Tecnam, un’azienda italiana nell’Olimpo dell’aviazione mondiale

Forse vi stupirà sapere che nel mondo dell’eccellenza dell’aviazione vi è anche una realtà italiana che vola in alto: si tratta dell’azienda Tecnam, nata in un piccolo garage in Campania quasi settant’anni fa.

Luigi e Giovanni Pascale Langer, fondatori dell’azienda, già nel primo dopoguerra coltivavano la passione per il volo. Erano ancora dei bambini di undici e dieci anni quando dal balcone della loro casa a Benevento lanciavano aeroplanini di carta verso i tetti della città.

 

La storia dei “fratelli Wright” napoletani

 

Dagli aeroplani di carta all’aeromodellismo, il passo fu breve: durante il liceo, Giovanni e Luigi acquistarono il loro primo modellino a elastico a tubo M5 dal catalogo della Movo di Milano, fornitrice di materiale per il montaggio di aeromodelli.

In attesa dell’arrivo del tanto agognato pacco con il modellino, i giovani Pascale partirono per la stagione in campagna, a Faicchio. Iniziarono a preparare un piccolo laboratorio, acquistando anche tutti gli attrezzi necessari, dall’archetto al trapano.

Ma il primo modellino non ebbe molto successo: i due fratelli non videro il piccolo aereo volare, per la rottura della matassa elastica: una vera disdetta che però motivò ancora di più i due giovani che iniziarono subito a pensare al secondo modellino da costruire.

 

La prima azienda dei fratelli Pascale: Partenavia

 

Questa tenacia ha contraddistinto negli anni l’azienda Tecnam: fin dall’inizio gli aerei prodotti furono il risultato di recupero di motori, tentativi e anche piccole disavventure. Il primo aereo fu costruito quando Luigi e Giovanni aveva solo 25 e 24 anni: era il modello P48 Astore che fu collaudato dall’asso dell’aviazione Mario De Bernardi. Seguì poi la vittoria del Giro di Sicilia nel 1956 con l’aereo P55 Tornado: a quel punto i due fratelli scelsero di allargare la bottega e di diventare un’azienda.

Video del volo per il Giro di Sicilia: https://www.youtube.com/watch?v=MG8kc6Gfttw

Nel 1957 Luigi e Giovanni fondano Partenavia: i loro velivoli avranno tutti la P all’inizio del nome, a ricordare il cognome dei due fratelli Pascale. I primi velivoli a monomotore saranno il P57 Fachiro, il P64 e il P66, che saranno acquistati da molti aeroclub e scuole di volo italiane. Nel 1968 il P68 diventa il il bimotore leggero di origine europea più venduto negli Stati Uniti d’America. sarà questa conquista a rendere famosa Partenavia che verrà acquisita da Aeritalia.

 

Tecnam e il P92

 

Purtroppo il mercato dell’aviazione negli anni Ottanta andò in crisi e i fratelli Pascale erano già due imprenditori abituati alle bizze del settore: non si persero in chiacchiere e fondarono la Srl Costruzioni Aeronautiche Tecnam nel 1986, lasciandosi alle spalle la loro prima azienda, Partenavia.

Giovanni si occupava personalmente della produzione dei velivoli, mentre Luigi era divenuto docente della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Napoli con l’incarico di professore della cattedra di Progetto di velivoli: ecco perché affettuosamente in azienda tutti lo iniziarono a chiamare il Professore e fu il mentore di molti progettisti aeronautici.

L’attività della Tecnam si è poi sviluppata in due strade: la prima riguarda la fabbricazione e il montaggio di parti per l’aviazione commerciale; la seconda è quella che ha reso l’azienda famosa nel mondo, ovvero la progettazione e la produzione di velivoli leggeri ed ultraleggeri.

Nel 1998 Giovanni Pascale venne a mancare, mentre poco più di un anno fa, il 13 marzo 2017 ci ha lasciato anche il Professore.

Ad oggi, più di 7.000 aerei Pascale, tra quelli prodotti da Partenavia e quelli targati Tecnam, sono stati consegnati in tutto il mondo. Più di recente il P2012 Traveller, un velivolo con 11 posti, è stato commissionato dalla storica compagnia aerea statunitense Cape Air. Questo modello ha visto tra i suoi primi piloti un aviatore d’eccezione, il Professore Pascale, un uomo che insieme a suo fratello ha coronato il suo sogno di bambino costruendo gli aerei leggeri italiani più venduti al mondo.

Noi di Professional Aviation siamo onorati di avere scelto per i nostri clienti e allievi i modelli più recenti della famiglia Tecnam: date un’occhiata alla nostra sezione dedicata alla Flotta (link alla sezione) per scoprire gli aerei scelti dalla nostra scuola.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia consapevole. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi