Intraprendere la professione del pilota di linea dopo i 35 anni

In questi anni di esperienza nel mondo della formazione, ci siamo accorti che sempre più allievi della nostra Academy hanno un’età compresa tra i 35 e i 40 anni: la professione del pilota di linea è spesso un sogno che è rimasto chiuso nel cassetto e che oggi puoi finalmente scegliere di trasformare in realtà.

Perché questo è il momento migliore per diventare un pilota aereo? Dati alla mano, ecco una risposta più che interessante: una ricerca di CAE – Aviation Training Solution, leader mondiale nella formazione per l’aviazione, ha dimostrato come nei prossimi 10 anni saranno necessari circa 255.000 piloti.

 

Un settore in crescita 

 

La crescita del settore del trasporto aereo commerciale e i pensionamenti dei prossimi anni porteranno ad un aumento della richiesta di piloti: inoltre, secondo le previsioni di CAE, ci sarà bisogno di circa 180.000 ufficiali per le compagnie aeree, un numero maggiore rispetto a qualsiasi decennio precedente.

Secondo Nick Leontidis, Presidente di CAE, il settore delle compagnie aeree avrà bisogno di 70 nuovi piloti al giorno per i prossimi 10 anni per soddisfare la domanda globale. Per rispondere a questa domanda record, sarà necessario creare percorsi di carriera e sistemi innovativi di addestramento per piloti: è una sfida per le scuole di volo come la nostra ed è per questo che abbiamo scelto di puntare su un team di istruttori dedicati a tempo pieno e il nostro corso ATPL si basa su tecniche provenienti dalle Aeronautiche Militari.

 

Una questione di carattere

 

Le compagnie aeree non cercano solo i primi ufficiali per riempire il posto giusto. Stanno cercando candidati con il potenziale per diventare comandanti all’interno delle loro organizzazioni. L’industria dell’aviazione civile deve continuamente migliorare e innovarsi: è necessario infatti formare piloti che abbiano le skill adatte per rispondere alle nuove esigenze delle compagnie aeree.

Ad esempio, una compagnia aerea può aver bisogno di un pilota disposto a viaggiare per lunghi periodi prima di tornare a casa, mentre un’altra compagnia aerea può offrire solo voli giornalieri a corto raggio. Noi di Professional Aviation seguiamo i nostri studenti anche nel percorso che li porterà alle selezioni delle principali compagnie aeree mondiali: conosciamo i bisogni delle compagnie aeree e sappiamo quali sono gli elementi che queste valutano positivamente nella selezione dei candidati.

 

Il pilota di linea: un’occasione per i Millennials

 

Millennials sono la nuova generazione dei piloti: coloro che sono nati intorno agli anni Ottanta e i primi anni Novanta sono cresciuti all’indomani dell’11 settembre, hanno visto il primo smartphone e hanno conosciuto l’espandersi di internet. Sono i piloti che hanno accesso ad un tipo di formazione più orientata alla sicurezza e alle nuove tecnologie e che hanno compreso l’importanza di competenze come la conoscenza delle lingue.

Se anche tu fai parte di quella che oggi viene chiamata la Generazione Y o Net Generation e hai sempre avuto l’ambizione di diventare pilota aereo, se hai lasciato che il sogno di volare restasse chiuso in un cassetto, è il momento giusto per pensare seriamente al tuo futuro: la professione del pilota di linea è ora una vera opportunità di carriera a cui anche gli under 35 possono oggi ambire. Contattaci subito per valutare con noi il percorso più adatto per te!

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia consapevole. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi