In 12 anni di attività abbiamo conosciuto molti aspiranti piloti, li abbiamo visti crescere e abbiamo condiviso con loro le difficoltà e le gioie di un percorso professionale e di studio che può dare grandi soddisfazioni.

Il nostro successo è la somma dei successi dei nostri allievi: la licenza è solo uno dei tanti traguardi che tagliamo al loro fianco, perché prima ci sono le ore di studio, il primo volo da solista, le ore in aula con i compagni, le emozioni in pista e le esercitazioni al simulatore.

Dopo un periodo così lungo di cambiamenti quali sono stati quelli conseguiti all’emergenza sanitaria per la pandemia di Covid-19, volevamo trovare un modo per abbracciare moralmente i nostri allievi cadetti e esprimere la nostra gioia nel vederli prendere letteralmente il volo come piloti.

Graduation Fest: una cerimonia per i nuovi piloti

Così abbiamo celebrato il 9 settembre 2021 il Graduation Fest, una cerimonia dedicata agli allievi che negli ultimi due anni hanno conseguito la licenza come piloti commerciali. Un momento per raccoglierci con la nostra grande famiglia e dare il via ad un nuovo anno didattico.

La pista e gli hangar di Flyozzano hanno ospitato l’evento, che ha visto la partecipazione non soltanto dei nuovi piloti, ma anche dello staff al completo di Professional Aviation. Un red carpet ha accolto gli ospiti, che hanno potuto attendere l’inizio della cerimonia con un aperitivo accompagnato da un sottofondo musicale.

Come per il nostro decennale, festeggiato il 6 giugno 2019, anche per questa occasione a scaldare la pista è stato Stefano Landi, campione di volo acrobatico, che ha tenuto tutti gli invitati con il fiato sospeso e il naso all’insù.

Dopo un inizio adrenalinico, ha preso il via la vera cerimonia di consegna delle targhe ai nostri piloti. A condurre questo momento è stato Vito Preti, Accountable Manager & Head of Training di Professional Aviation.

Al fianco degli aspiranti piloti per realizzare il loro sogno

Vito Preti ha colto l’occasione della cerimonia per ringraziare il suo staff e in primis colui con cui è nata l’avventura di Professional Aviation, Massimo Kayed, Chief Flight Instructor & Safety Manager dell’azienda.

Uno staff che è cresciuto negli anni e che oggi conta più di 30 dipendenti tra istruttori, amministrazione, marketing, reparto IT e tecnici della manutenzione.

Come ha ricordato Vito, il successo di Professional Aviation è nei numeri: 200 piloti, 18 aerei e più di 13.500 ore di volo all’anno, che sono il risultato di una macchina organizzativa efficiente.

E a coronamento di tutto, la passione, che muove non soltanto gli istruttori ma tutto il team e che durante il Graduation Fest era visibile nei sorrisi di tutti i collaboratori.

Vito Preti ha poi dedicato un importante discorso ai nuovi piloti, che riassume lo spirito della scuola di Professional Aviation:

 “I nostri ragazzi sono tutti motivati da una passione che hanno sviluppato fin da bambini e da adolescenti. Quando vengono da noi, vengono per realizzare il sogno della loro vita. Quando finiscono questo iter e prendono il brevetto, è veramente un momento importante della loro vita personale e da quel giorno anche professionale”.

 Durante la cerimonia Vito Preti, insieme agli istruttori, ha ripercorso le esperienze degli allievi dentro la scuola: è stato molto significativo per gli ospiti ascoltare anche la storia di chi, tra quei piloti, ha raggiunto già l’obiettivo di un lavoro dentro una compagnia aerea.

Come il nostro ex allievo Francesco Raniero, che ha festeggiato con noi quella sera la notizia della sua assunzione presso una delle compagnie aeree più grandi d’Europa, Ryanair.

Una cerimonia emozionante, che ha premiato più di 20 nuovi piloti chiamati a salire sul palco allestito per l’occasione all’interno degli hangar di Flyozzano. Siamo sicuri che gli ospiti della cerimonia, come noi di Professional Aviation, conserveremo a lungo un bel ricordo del Graduation Fest 2021 e che seguiranno altri eventi come questo per celebrare gli obiettivi raggiunti dai nostri allievi e da tutta la nostra scuola. Chissà quali e quanti altri importanti traguardi festeggeremo!